Servizi

DEStudio opera principalmente nei settori dell’hospitality, del retail multi-site, del terziario e dell’edilizia residenziale.

DEStudio fornisce un’ampia gamma di servizi integrati multidisciplinari di architettura e ingegneria a supporto dei suoi Clienti. Le principali attività sono la progettazione, ai vari livelli compresa la modellazione BIM, la Direzione dei Lavori, il Coordinamento della Sicurezza in fase di Progettazione ed in fase di Esecuzione, il Project & Construction Management.

DEStudio ha esperienza nei rapporti con Enti e Pubbliche Amministrazioni [Comuni, Soprintendenze, Vigili del Fuoco, ASL, Genio Civile, etc.] ed è in grado di individuare le procedure più adeguate al più sollecito esperimento, in via procedurale, dell’iter burocratico di autorizzazione delle varie pratiche autorizzative.

DEStudio è attento all’adozione, nei suoi progetti, dei Criteri Ambientali Minimi [CAM] come parte essenziale di un costante impegno all’innovazione e alla sostenibilità.

SERVIZI PRINCIPALI

Nell’ambito dell’edilizia, dagli operatori del Real Estate al mondo Corporate, la ricerca di spazi, significato e identità, va coniugato con un utilizzo bilanciato delle risorse disponibili.

In queste circostanze la creazione di valore diventa il fulcro di un processo dove sostenibilità, estetica ed etica daranno un contributo sempre più sostanziale.

BY SERVICE

Briefing: è la fase più importante del progetto in quanto dall’interazione iniziale Cliente|DEStudio nasce l’intera impostazione del servizio.

DEStudio ascolta le aspettative del Cliente e gli sottopone una serie di domande per essere sicuro di aver ben interpretato le sue esigenze, anche quelle eventualmente inespresse, rendendole chiare e condividendone le modalità e i tempi di implementazione. Vengono definiti le necessità e il Budget. DEStudio è molto attento a questa fase iniziale, per cultura ed esperienza.

Due Diligence: approfondita, dettagliata e verificata sotto tutti gli aspetti normativi, quali le norme edilizie e urbanistiche, vincolistiche, dei Vigili del Fuoco, sanitarie, strutturali e quant’altro, è lo strumento che consente di impostare la miglior strategia per la riqualificazione e valorizzazione dell’immobile. Non un tanto al chilo perché è strettamente legata alle potenzialità di sviluppo.  In questa fase vengono individuate le possibilità di valorizzazione dell’intervento. La creazione di valore è nel DNA di DEStudio, consapevole che i propri servizi non debbano essere un costo per il Cliente, ma un investimento.

Studi di fattibilità: sulla base dei punti precedenti, la comprensione delle esigenze del Cliente e la condivisione delle strategie da porre in atto, unita alla dettagliata conoscenza della situazione fisica e autorizzativa dell’immobile, consentono, grazie alla approfondita capacità interpretativa del contesto normativo da parte di DEStudio, di cogliere le migliori opportunità di valorizzazione dell’intervento.

Concept: Questa è la fase più importante per la definizione dell’idea architettonica ed estetica. DEStudio è in grado di sviluppare, appoggiandosi a un collaudato Network di partner architetti, i Concept per i più diversi tipi di intervento, oppure di ingegnerizzare Concept sviluppati direttamente da consulenti del Cliente.

Progettazione architettonica, strutturale, impiantistica [impianti elettrici, impianti speciali, impianti antincendio, impianti di condizionamento e idrico-sanitari]:

Progettazione preliminare: Si concretizza e definisce tutto quanto finora deciso. E’ il primo passo dello sviluppo tecnico-progettuale, nel quale gli input delle fasi precedenti [aspetti architettonici, estetici, strutturali, impiantistici e normativi] vengono coordinati e integrati dal Team multidisciplinare di DEStudio. Dalle varie competenze interne nasce il primo step di progettazione integrata che, oltre a definire le macro questioni tecniche, dà conto della programmazione delle varie attività e dei costi. Con un particolare occhio di riguardo alla sostenibilità. Vengono anche impostate le strategie che consentiranno la realizzazione dell’opera nel pieno rispetto della sicurezza e della salute degli operai in cantiere.

Progettazione definitiva: è lo strumento di dialogo con tutte le Pubbliche Amministrazioni ed Enti preposti al controllo. La conoscenza delle procedure e delle prassi di approvazione dei progetti, oltre che la capacità di interpretazione del complesso e articolato quadro normativo, soprattutto in ambito romano, e la consuetudine nell’interloquire e condividere le strategie con le Amministrazioni, consentono a DEStudio di impostare nel modo più corretto e rapido l’iter burocratico di autorizzazione dell’intervento per ogni Ente [Comune, Soprintendenze, Genio Civile, ASL, Vigili del Fuoco, ecc.].

Progettazione esecutiva: è l’ultima fase dello sviluppo progettuale. Si entra nel dettaglio esecutivo dell’opera, se ne definiscono modalità realizzative e specifiche tecniche per ogni categoria d’opera: edilizia, strutture, impianti elettrici e speciali, di climatizzazione, idrico-sanitari, antincendio, etc. Per ognuno di questi settori i tecnici di DEStudio si coordinano internamente e, anche grazie all’utilizzo del BIM, sviluppano un progetto integrato e verificato ai sensi della certificazione di qualità e ambientale. Elaborati grafici, relazioni di calcolo, specifiche tecniche, capitolati vari e computi metrici estimativi costituiscono i documenti fondamentali per la gara d’appalto, e successivamente per poter gestire e controllare il progetto nel corso della sua realizzazione in cantiere.

Progettazione antincendio

Building Information Modelling

Pratiche amministrative presso Enti e Pubbliche Amministrazioni
[Comune | Soprintendenze | Genio Civile | Vigili del Fuoco – VVF | ASL]

Direzione dei lavori: Il controllo dell’operato dell’impresa appaltatrice dei lavori e dei suoi subappaltatori implica il doversi confrontare in cantiere con realtà molto settoriali.

L’organizzazione di DEStudio, che conta su di un affiatato Team interno di tecnici specializzato nei vari settori, consente di interloquire in maniera proattiva con le imprese in cantiere e di poter attivare processi di Value Engineering al fine di individuare soluzioni che consentano l’ottenimento di riduzione di costi e tempi realizzativi.

Coordinamento della sicurezza: La sicurezza, che è parte della sostenibilità, è nel DNA di DEStudio. Se ne tiene conto già dalle prime fasi dello sviluppo progettuale e il potersi confrontare internamente in DEStudio con i progettisti delle varie discipline, in modo da poter implementare soluzioni tecniche che tengano conto della sicurezza e della salute degli operai in cantiere, è importantissimo.

In cantiere poi siamo convinti che siano altrettanto importanti le modalità di comunicazione e condivisione con le imprese e gli operai dei contenuti del Piano di sicurezza e coordinamento in modo che tutti siano al corrente dei rischi delle varie lavorazioni in ogni fase. Questo per DEStudio si ottiene anche grazie all’utilizzo di software specialistici e innovativi e alla gestione delle comunicazioni.

Project & Construction Management: solo attraverso la capacità di comprendere si può controllare e gestire. In DEStudio l’attività di Project Management è una naturale conseguenza della sua strutturazione multidisciplinare ed integrata. Avere al proprio interno tutte le competenze tecniche per poter gestire tutti i passaggi del processo edilizio di realizzazione di un intervento implica, oltre al saper fare, avere tutte le competenze del poter controllare e saper dirigere.

L’attitudine al Problem Solving e la proattività, che sono caratteristiche particolarmente sviluppate dai tecnici di DEStudio, contribuiscono a rendere il Project Management una attività particolarmente consona a DEStudio.

Time & Costs Control – Project Monitoring

Validazione dei progetti

Collaudi tecnico-amministrativi: DEStudio ha al suo attivo una notevole esperienza nel campo dei collaudi tecnico-amministrativi di opere civili, strutture e impianti, sia finali che in corso d’opera, per Clienti privati ma anche per complesse opere commissionate da Amministrazioni Pubbliche.

L’esperienza, insieme alle competenze, in questo settore di attività sono elementi fondamentali

BY TYPE

I nostri ambiti di attività

  • hospitality: Ricettivo e Alberghiero
  • terziario, uffici direzionali e operativi, contact center, etc.
  • retail: flagship stores, negozi multisite
  • residenziale
  • industriale
  • mixed Use
  • riconversioni e valorizzazioni

BONUS

“DEStudio, in linea con gli obiettivi di rilancio del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza [PNRR], offre servizi a supporto delle strategie di transizione ecologica che prevedono investimenti in chiave “green, smart and healthy.”

Le nostre soluzioni per gli incentivi: proposte vantaggiose e competenza

DEStudio per attuare la “rivoluzione verde” e la transizione ecologica supporta i committenti per l’ottenimento dei vari Bonus e offre “chiavi in mano” servizi integrati di ingegneria, architettura e di assistenza fiscale per la realizzazione delle relative opere.

DEStudio offre supporto per tutti gli adempimenti, certificazioni e comunicazioni con l’Agenzia delle Entrate, l’ENEA e il MISE e in generale gestisce i rapporti con tutti gli Enti e le Amministrazioni competenti [Comuni, Soprintendenze, Genio Civile ecc.].

Rientrano in questa categoria di agevolazioni fiscali i seguenti interventi:

  • coibentazione sulle superfici esterne degli edifici
  • sostituzione della centrale termica
  • realizzazione di impianti fotovoltaici
  • installazione delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici.

Rientrano in questa categoria di agevolazioni fiscali gli interventi di messa in sicurezza degli immobili finalizzata alla riduzione del rischio sismico

Rientrano in questa categoria di agevolazioni fiscali i seguenti interventi

  • recupero o restauro delle superfici opache delle facciate esterne di edifici esistenti inseriti nelle zone A e B [DM n.1444/1968] o in zone a queste assimilabili in base alla normativa regionale e ai regolamenti edilizi comunali
  • rinnovamento e il consolidamento della facciata esterna

Rientrano in questa categoria di agevolazioni fiscali gli interventi:

  • di recupero del patrimonio edilizio con opere di manutenzione straordinaria, di restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia
  • di sostituzione degli impianti di riscaldamento
  • di sostituzione degli infissi esterni
  • sulle strutture o sull’involucro degli edifici, anche quelli finalizzati alla riduzione del rischio sismico

DEStudio offre servizi di consulenza specifici per fornire assistenza a 360° sul disbrigo di tutte le pratiche amministrative necessarie all’ottenimento delle autorizzazione da parte degli Enti preposti [Comuni, Soprintendenze, Genio Civile, ASL, VVF, ecc.] per la realizzazione degli interventi.

Al fine della garanzia del possesso dei requisiti necessari per poter accedere ai vari incentivi lo Studio di Fattibilità è volto alla:

  • verifica Amministrativa della situazione edilizia/urbanistica
  • diagnosi energetica dell’involucro edilizio per Ecobonus
  • analisi strutturale dell’edificio per Sisma bonus
  • individuazione di massima delle opere atte a garantire i miglioramenti energetici e strutturali dell’edificio
  • calcolo dei tetti di spesa consentiti dalle detrazioni fiscali per le varie tipologie di intervento

SPIN OFF

“DEStudio è impegnato in attività che supportano lo sviluppo sostenibile operando in tal senso scelte per il presente e assumendo impegni strategici per il futuro. Tra queste la progettazione delle infrastrutture per la mobilità sostenibile, volano essenziale della rigenerazione urbana, e le attività di empowerment delle competenze finanziarie per la valorizzazione degli immobili.”

Attività all’interno dell’Osservatorio Bikeconomy

DEStudio offre supporto progettuale all’Associazione Osservatorio Bikeconomy, che nasce a Roma ed è alleata della Dutch Cycling Embassy, dell’Ambasciata dei Paesi Bassi, di Invitalia, di Enit, Isnart e Legambiente.

L’Associazione opera all’interno del centro studi Bikeconomy, Osservatorio privilegiato delle best practice negli ambiti del cicloturismo e della mobilità sostenibile.

Al suo interno competenze così aggregate costituiscono un Comitato scientifico cui è affidato il compito di osservatorio sui dati della Bikeconomy.

L’attività dell’Associazione si esplicita su quattro direttrici:

  • consulenza sul tema della mobilità sostenibile, rigenerazione urbana e turismo attivo c.d. “esperenziale” [verso Istituzioni, Decisori politici, Amministrazioni ed Enti locali, Aziende]
  • progettazione ed esecuzione di progetti di buona ciclabilità [in collaborazione con le 70 aziende che fanno capo alla Dutch Cycling Embassy]
  • analisi [produzioni di dati e ricerche]
  • formazione [anche in partnership con le Università]

CoVivere

La mobilità in Italia oltre il COVID19

Attività all’interno dell’associazione OCA|Office for Cycling Architecture

DEStudio è parte di OCA|Office for Cycling Architecture, una Associazione nata dall’impegno di un gruppo di persone che credono che la progettazione di una rete ciclabile possa essere il volano per riattivare e qualificare lo spazio pubblico, inteso come luogo della dimensione collettiva dell’abitare.

OCA promuove la connessione di spazi residuali della città per consentire alle persone di potervi accedere: in bicicletta o a piedi. OCA ritiene che questa azione possa essere il primo passo per un processo di riappropriazione dello spazio pubblico, inteso come luogo condiviso e collettivo: una rete ciclabile può essere il motore di una rigenerazione del tessuto urbano delle nostre città.

Attività all’interno della Commissione Finanza Immobiliare dell’Ordine degli ingegneri di Roma

“Si deve puntare al rinnovo del patrimonio esistente: per non consumare ulteriore suolo, per dare soluzione ai problemi energetici, per tutelare il paesaggio e per rilanciare l’intera economia italiana”.

DEStudio ha contribuito alla creazione e allo sviluppo della Commissione sulla Finanza Immobiliare presso l’Ordine degli Ingegneri di Roma. La Commissione è nata con l’obiettivo di fornire un riferimento ai propri iscritti sulle competenze necessarie afferenti al mondo finanziario, immobiliare, legale e fiscale, competenze che in maniera sempre più interconnessa contribuiscono alla gestione e/o valorizzazione degli immobili, oltre che alle operazioni di sviluppo immobiliare.

Oggi più che mai tali conoscenze sono da considerarsi un importante complemento della formazione tecnica specifica propria dell’ingegnere.

La Commissione si occupa di divulgare, attraverso articoli e seminari i principali strumenti di finanza immobiliare attinenti a Fondi Immobiliari, SGR, SIIQ, Fondi di Private Equity, Cartolarizzazioni Immobiliari, in modo che il professionista possa intraprendere, opportunamente, le azioni piu’ efficaci per implementare le corrette procedure di gestione e sviluppo delle operazioni immobiliari che lo possono interessare. La Commissione Finanza Immobiliare è presieduta dall’Ing. Marco Discacciati.

Si ringraziano per le immagini e per i video: Luigi Filetici, Andrea Martiradonna, Stefano Castellani, la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, Mckinsey & Company Inc. Italy, Studio Purini Thermes, Ruggero Lenci, Studio Transit, Studio Bolles&Wilson, Studio Labics, Fibre Net, Wikipedia, Louis Vuitton, Peter Marino Architect, Europa Risorse, Roberto Narducci, la Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma, Biblioteca di LaboratorioRoma.

Si ringraziano per le immagini e per i video: Luigi Filetici, Andrea Martiradonna, Stefano Castellani, la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, Mckinsey & Company Inc. Italy, Studio Purini Thermes, Ruggero Lenci, Studio Transit, Studio Bolles&Wilson, Studio Labics, Fibre Net, Wikipedia, Louis Vuitton, Peter Marino Architect, Europa Risorse, Roberto Narducci, la Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma, Biblioteca di LaboratorioRoma.